Nordic Walking

Per voi pellegrini e viandanti: la chiave per non avere più le articolazioni del corpo doloranti  Il nordic walking: Un attività con tanti benefici per il nostro scheletro e la nostra muscolatura. Un po’ di tempo fa, parlando della mia intenzione di percorrere la Via Francigena a piedi con la mia amica Alessandra, il discorso è finito sulla tecnica di cammino del Nordic Walking. Ale mi diceva che è una tecnica molto semplice da imparare e che da immediatamente eccellenti risultati, sia nella comodità della camminata, che nel rispetto della postura; senza dimenticare che praticando il Nordic Walking, si mettono in azione quasi il 90% della muscolatura del nostro corpo. La cosa, inizialmente non mi aveva entusiasmato, mi sembravo un po’ una esagerazione…”90% della muscolatura in azione durante una camminata?”. Poi, visto che sono molto curioso, sono andato a curiosare in  internet ed effettivamente, mi sono reso conto che Alessandra aveva proprio ragione. Queste sono la definizione e i vantaggi fisici che la Scuola Italiana del Nordic Walking propone sul proprio sito, a questa attività: “È un’attività sportiva sana e naturale che si pratica all’aria aperta in ogni stagione e ovunque. Fa bene al cuore e alla circolazione, rafforza braccia e spalle, migliora la postura della schiena, tonifica glutei e addominali. Offre un modo facile e divertente per gustare uno stile di vita sano è attivo.” Non male vero?  in più lo stesso...

Read More